Skip to main content

Valutazione Baropodometrica

L'esame baropodometrico è un test diagnostico non invasivo che permette di misurare la distribuzione della pressione plantare, sia in posizione statica che dinamica (durante la camminata o la corsa).

paziente cammina su pedana baropodometrica

Prenota una visita presso Fisio10 Padova

Chiamaci al numero 049 680080

Presso il Centro Medico Fisioterapico Fisio10
la Valutazione Baropodometrica è eseguita dal

specialista in Ortopedia Pediatrica

Che Cos’è la Valutazione Baropodometrica?

Attraverso l’esame Baropodometrico è possibile valutare la morfologia del piede e le disfunzioni della biomeccanica locomotoria, posturale e il modo in cui il paziente trasferisce il carico al suolo e ne analizza le pressioni esercitate sul terreno.
È un esame specialistico volto ad effettuare – grazie ad una apposita strumentazione (pedana baropodometrica) – una valutazione del piede dal punto di vista anatomico e funzionale.
L’esame baropodometrico ha un ruolo fondamentale nella valutazione della postura e della biomeccanica del piede. Esso, infatti:
Valuta la distribuzione della pressione plantare che può variare in base a fattori come la postura, la conformazione anatomica del piede, la presenza di patologie o disfunzioni biomeccaniche;
Rileva anomalie o alterazioni della pressione plantare che possono essere segno di patologie o disfunzioni del piede e degli arti inferiori (ad esempio, la presenza di punti di pressione elevata o aree di pressione insufficiente può suggerire la presenza di iperpronazione, supinazione o piede piatto)
Valuta l’equilibrio e la postura, in quanto la distribuzione della pressione plantare è strettamente legata all’equilibrio e alla postura del corpo. L’analisi baropodometrica fornisce informazioni sulla simmetria e sulla stabilità della distribuzione della pressione plantare tra i piedi e su come queste influenzano la postura complessiva del corpo.
Monitora l’efficacia dei trattamenti ortopedici, podologici, fisioterapici e può essere particolarmente utile nella prescrizione e nella valutazione dell’uso di plantari personalizzati, di dispositivi ortopedici, di trattamenti Fisioterapici.
La baropodometria non è una analisi invasiva e non comporta stress o dolori.

A chi può essere consigliata?

Bambini in età evolutiva per evidenziare problematiche posturali e rieducare la camminata al fine di prevenire o eliminare le criticità;
Adulti per una maggiore comprensione della morfologia e della biomeccanica del piede atta ad individuare disfunzioni e disarmonie locomotorie e posturali.
Atleti per una valutazione oggettiva e preventiva agli infortuni e nel recupero post traumatico.

Come avviene la visita?

Durante l’esame il paziente viene analizzato sia fermo in stazione eretta, sia durante la camminata e/o la corsa;
La baropodometria, infatti, valuta l’appoggio del piede sul terreno, per evidenziare le problematiche di distribuzione del carico a terra.
Nella prima fase, detta statica, il paziente è posto a piedi scalzi sulla pedana baropodometrica e si analizzano:
• le differenze di carico tra i due piedi e dei loro centri di massa;
• la stabilità rispetto al suolo (analisi stabilometrica).
Nella seconda fase si effettua analisi della baropodometria dinamica, in cui si valuta la deambulazione generale.
L’esame baropodometrico è particolarmente indicato e necessario nella prescrizione e nella progettazione di plantari su misura, grazie alla sua capacità di valutare la distribuzione della pressione plantare e la biomeccanica del piede. Fornisce, infatti, informazioni preziose per la correzione di eventuali disfunzioni o squilibri.

Prenota una visita presso Fisio10

Se avete bisogno di una Valutazione Baropodometrica
anche finalizzata a un percorso di riabilitazione

contattate Fisio10 per prenotarla.

Chiamaci al numero 049 680080