Presso il Centro Medico Fisioterapico Fisio 10 effettua:

  • Visita ortopedica
  • Visita ortopedica pediatrica
  • Infiltrazioni

Curriculum

UK : General Medical Council full registration ITA: Ordine dei Medici di Padova full registration

 

Attuale attività

  • Dirigente medico di I° livello presso L.SS n°6 VICENZA Ospedale San Bortolo con contratto a tempo determinato dal Gennaio 2000 e a tempo indeterminato da Novembre 2000, svolgendo attività  specialistica a tempo pieno con particolare interesse per l’ortopedia pediatrica e la traumatologia.
  • Dal 2002 al 2014 responsabile dell’ambulatorio Ortopedico divisionale di Ortopedia e Ortopedia pediatrica presso l’Ospedale di Sandrigo con personale medico della U.O.
  • Dal 2003 al 2005 e dal 2009 ad oggi referente Ortopedico intra ospedaliero dei responsabili sanitari della base militare americana Ederle a Vicenza.
  • Dal 2010 ad oggi Professore a.c. presso l’Università  di Verona dove svolgo attività  di docenza al corso di laurea in scienze infermieristiche, insegnamento di area critica e dell’emergenza, modulo di malattie dell’apparato. Inoltre sono relatore di numerosi studenti durante il programma di preparazione della tesi di laurea.
  • Dal 2011 ad oggi referente Ortopedico organizzativo del ‘Gruppo del Trauma’ che determina i protocolli aziendali per la gestione del Trauma Center dell’ospedale di
  • Referente ortopedico per il programma ospedaliero regionale ‘No dolore’
  • Docente e Organizzatore dei Corsi per Pediatri di Base con crediti ECM della provincia di Vicenza, Rovigo, Padova e Bolzano (su richiesta delle stesse associazioni di Pediatri di base) negli anni 2007,2008,2009,2010,2011.
  • Dal 2008 ad oggi revisore e coordinatore della rivista della S.E.R.T.O.T., rivista ufficiale della omonima società  regionale (Società  Emiliano-Romagnola Triveneta di Ortopedia e Traumatologia).
  • Dal 2009 ad oggi responsabile incaricato della gestione del sito della E.R.T.O.T.
  • Dal 2003 al 2012 ho collaborato con la ditta CITIEFFE (azienda italiana di produzione di sistemi per il trattamento della patologia chirurgica ortopedica e traumatologica) in attività  di sviluppo e ricerca sui sistemi per la traumatologia e partecipo in qualità di docente ai corsi di aggiornamento e istruzione che si svolgono annualmente con cadenza trimestrale in varie parti d’Italia.
  • Nel 2013 ho iniziato una collaborazione con la ditta MIKAI (azienda italiana di produzione di sistemi per il trattamento della patologia chirurgica ortopedica e traumatologica) per i corsi di istruzione aziendali e per i programmi scientifici
  • Dal 2014 sono parte del programma di formazione della BIOMET (azienda multinazionale americana per la produzione di sistemi per il trattamento della patologia chirurgica ortopedica e traumatologica) entrando a far parte della Faculty nei corsi tenuti dall’azienda a livello nazionale.
  • Dal 2014 sono opinion leader per la LIMA International HIT Medica Trauma.
  • Nel 2014 Membro organizzatore e della Faculty scientifica del 7° OTODI Trauma Congresso Nazionale di
  • Dal 2015 svolgo la mia attività  libero professionale presso vari centri ambulatoriali regionali occupandomi principalmente di ortopedia pediatrica e di traumatologia ma anche di tutta la patologia ortopedica dell’adulto.

Incarichi svolti

  • Convenzionato con l’Azienda Ospedaliera di Bolzano dove ho svolto servizio di Pronto Soccorso specialistico ortopedico dal marzo 2000 al marzo 2010;
  • Nel 2003 su richiesta del reparto di Pediatria dell’ULSS 5 Thiene-Schio, ho assunto un incarico in convenzione come consulente ortopedico pediatra del reparto stesso, incarico che ho svolto fino a gennaio 2005 comprensivo di un servizio ambulatoriale specialistico e di casi particolari, di interesse ortopedico, ricoverati presso il
  • Nel 2005-2006 responsabile del coordinamento scientifico del Dinamic T, sistema di inchiodamento diafisario della CITIEFFE per le fratture di femore e di tibia
  • Segretario del Presidente della S.E.R.T.O.T. (Società  Emiliano Romagnola Triveneto di Ortopedia e Traumatologia nel biennio 2008-2010).
  • Ho coordinato nel 2007-08 e poi presentato uno studio multicentrico sul nuovo sistema di inchiodamento delle fratture di femore e tibia al I Trauma Meeting di Rimini del 2008
  • Nel 2009 ho organizzato il I° Couse update for “Lateral fracture of femur” per la Citieffe a Vicenza

Membro di Società  Specialistiche

SIOT (Società  Italiana di ortopedia e traumatologia)
SITOP  (Società  italiana di ortopedia pediatrica)
OTODI (Ortopedici e traumatologi ospedalieri di Italia)
SERTOT (Società  emiliano triveneta di ortopedia e traumatologia)
SIFE (Società  Italiana di fissazione esterna)
EFFORT (European Federation of National Associations of Orthopaedic and Traumatology)

Studi

  • Diploma liceo scientifico nell’anno 1985 con 46/60.
  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Ateneo di Padova nell’anno accademico 92/93, ultima sessione (marzo 94), con il punteggio finale di 98/110 con tesi sperimentale dal titolo: “La distorsione di caviglia nella pallavolo: studio baropodometrico”;
  • Specialità  in Ortopedia e Traumatologia conseguita presso l’università  di Padova nel 1999 con voto finale di 70/70 con una tesi dal titolo “Profilassi delle tromboembolie nella chirurgia protesica di anca e ginocchio”.

 

Iter professionale 

  • Ho frequentato la Clinica Ortopedica di Padova con il Prof. Melanotte, dove ho svolto la mia preparazione specialistica seguendo il Volpe (specialista in chirurgia del piede e ex presidente della societò italiana di chirurgia del piede), il quale è stato il mio relatore nella tesi di laurea.
  • Nella stessa sede di Padova ho svolto l’iter formativo specialistico per i 5 anni successivi alla laurea seguendo in particolare il F.Marconi nella chirurgia protesica dell’anca e del ginocchio, il Dr. S.Sperotto per la traumatologia e il Dr. Pedini nella chirurgia della spalla e nella traumatologia.
  • A giugno 1999 sono stato contattato dal Dr. L.Nogarin per un eventuale incarico, a specializzazione ultimata, inizialmente a tempo determinato e successivamente a tempo pieno, presso l’ospedale San Bortolo Ulss 6 di Vicenza dove ho iniziato la mia attività professionale nel Gennaio A novembre 2000, dopo concorso pubblico, venivo assunto a tempo indeterminato in qualità di specialista, dove tutt’ora lavoro con particolare interesse nell’Ortopedia pediatrica e nella Traumatologia.
  • Ho presentato oltre 50 relazioni e comunicazioni ai maggiori congressi nazionali su argomenti riguardanti la patologia del piede, della caviglia, la traumatologia generale e la traumatologia dell’anziano, sulla profilassi delle TVP nel post operatorio sulla chirurgia ortopedica maggiore sulla traumatologia e patologia
  • Ho pubblicato alcuni lavori su riviste a carattere nazionale e non.
  • Dal 1994 partecipo ai principali congressi nazionali e corsi di aggiornamento nazionali e internazionali con particolare interesse nella traumatologia e nella chirurgia ortopedica pediatrica.

Docenze, relazioni, presentazioni congressuali

  • Ho presentato una comunicazione alla 111a riunione E.R.T.O.T. nel 1994 dal titolo:” Le lesioni non diagnosticate dei legamenti laterali in fratture della tibio- tarsica“;
  • ho presentato una comunicazione libera al XXIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina e Chirurgia del piede tenutosi a Roma 8-10 giugno 1995, dal titolo: Instabilità meccanica e instabilità funzionale di caviglia: il ruolo della stabilometria, pag. 41 abstract book;
  • ho presentato una comunicazione libera al XXIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina e Chirurgia del piede tenutosi a Roma 8-10 giugno 1995, dal titolo: ”Uso dei mezzi di sintesi riassorbibili nell’osteotomia di Austin per alluce valgo”, pag. 70 abstract book;
  • ho presentato un lavoro dal titolo: Prevenzione delle TVP nella chirurgia protesica dell’anca con anticoagulanti orali” presso il I Congresso Nazionale degli specializzandi tenutosi a Parma nel gennaio 1996;
  • ho presentato una comunicazione libera presso il 43° congresso nazionale
    • tenutosi a Genova nel 98 dal titolo “Enoxaparina nella prevenzione della TVP in chirurgia protesica”;
  • ho presentato una relazione presso l’ospedale “C.Poma” di Mantova nel ciclo di congressi “Incontri Virgiliani” dal titolo: “Valutazione baropodometrica post traumatica della caviglia”
  • ho presentato un lavoro dal titolo: “Le fratture sottotrocanteriche e sovracondiliodee: orientamenti presso l’incontro tenutosi presso la sala convegni dell’ospedale di Bassano il 11.01 Organizzato dal Dott. Tognoni e Dott. Colognese.
  • ho presentato un lavoro al Congresso di Sesto di Pusteria a febbraio 2002 dal titolo: “Trattamento dei ritardi di consolidazione con CEMP: nostra esperienza”.
  • ho presentato una relazione all’OTODI tenutasi a Vieste il 12-14 Giugno 2003 dal titolo:”La fissazione esterna nelle lesioni traumatiche dell’anello pelvico e dell’acetabolo”.
  • Pubblicazione su “Lo scalpello” :”La fissazione esterna nelle lesioni traumatiche dell’anello pelvico e dell’acetabolo”.
  • ho presentato un lavoro dal titolo “Campi elettromagnetici pulsati nel trattamento delle pseudoartrosi” presso il congresso tenutosi presso Monopoli il 5 .09.03 organizzato dalla I Clinica Ortopedica di Bari Prof.
  • Ho presentato un lavoro dal titolo: “Chiodo endovis A.: la nostra esperienza” presso il corso di aggiornamento su “le fratture laterali del collo del femore” organizzato dalla I Clinica Ortopedica di Bari e tenutosi a Bologna il 17.12.03.
  • Presentato una relazione alla 88^ SIOT Roma novembre 2003 dal titolo: “L’anca instabile neurologica in età pediatrica” successivamente pubblicato sul GIOT
  • Ho pubblicato su “G.I.O.T.” 2003 un lavoro dal titolo “Anca instabile neurologica in età pediatrica. 2003, 29(suppl.1):
  • Ho eseguito una relazione e la successiva teleconferenza collegato con 9 ospedali spagnoli sull’impiego dei C.E.M.P. nel trattamento della fratture organizzato dall’Orthofix – DMO;
  • Ho partecipato in qualità di Docente al corso di aggiornamento su:”Le fratture laterali del collo femore tenutosi a Bologna il 20 maggio 2004, dove ho presentata anche due relazioni dal titolo: ”Il chiodo cervico-cefalico:la storia, le origini e le caratteristiche” e “Endovis BA: esperienze a confronto” organizzato dalla I Clinica Ortopedica di Bari (2 crediti C.M.)
  • Ho partecipato come relatore al corso Trauma e Orthopeadics tenutosi a Bussolengo il 14-15 Giugno 2004 con un a relazione sui E.M.P.;
  • Relatore al corso tenutosi a Viterbo il 12-13 novembre 2004 “Utilizzo di campi elettromagnetici pulsati  nel  trattamento  dei  ritardi  di   consolidazione (CEMP)”
  • Relatore alla 130^ SERTOT Trieste Novembre 2004 con la comunicazione: “Chiodi cervico cefalici: due filosofie a confronto”;
  • Presentato due relazioni al corso Trauma e Orthopeadics tenutosi a Bussolengo Ottobre con 2004 dal titolo: “Le condrodiatasi nell’arto inferiore” e “Growth plate distraction with monolateral external fixation”
  • Presentata due relazioni al congresso del CIO 2005 dal titolo: “Fratture diafisarie di femore in età evolutiva” e “Il trattamento delle fratture laterali di collo femore”.
  • Presentata una relazione alla SICO di Bari 2005 dal titolo: “Chiodi cervico cefalici nel trattamento delle fratture del collo del femore: due filosofie a confronto”.
  • Presentata due relazioni alla SIOT Firenze 2005 dal titolo: “Chiodo Endovis BA: tre anni di esperienza” e “L’utilizzo del fissatore esterno ibrido nel trattamento delle fratture del pilone tibiale”.
  • Presentata una relazione al congresso OTODI 2006 dal titolo: “Il chiodo blccato e il chiodo dinamico sottodimensionato nelle fratture laterali del collo femorale: luci ed ombre delle due procedure”.
  • Ho presentato un Poster da tiotolo : “Septic Physeal Separation of Proximal Femur in a Newborn” all’EPOS 2006 tenutosi in Polonia
  • Sono stato invitato in qualità di docente al corso di aggiornamento per Pediatri di Base accreditato C.M. tenutosi a Schio nel 2006 dove ho presentato la patologia del piede pediatrico e le indicazioni e metodiche del trattamento chirurgico.
  • Presentato una comunicazione alla 132^ SERTOT Vicenza Novembre 2006 dal titolo “Su due casi di distacco epifisario, da parto e settico in età neonatale”.
  • Sono stato invitato in qualità di docente al corso di aggiornamento per Pediatri di Base accreditato E.C.M. tenutosi a Rovigo nel 2007 dove ho presentato la patologia del piede pediatrico e le indicazioni e metodiche del trattamento
  • Ho organizzato e partecipato in qualità di docente al corso di aggiornamento per Pediatri di Base accreditato E.C.M. tenutosi a Vicenza nel 2008 dove ho presentato anatomia e patologia del ginocchio, anatomia e patologia dell’anca in etÃ
  • Presentata una relazione all’OTODI Monastier (TV) 2008 dal titolo: “Condrodiatasi negli arti inferiori mediante fissatore esterno monolaterale”.
  • Ho presentato il nuovo sistema di inchiodamento delle fratture di femore durante il Workshop della CITEFFE durante lo svolgimento del congresso OTODI di Monastier (TV)
  • Partecipo come docente a tutti gli incontri formativi sul sistema Endovis A. (oltre 20 in tre anni)) che si sono tenuti a Bologna presso la Citieffe per il trattamento delle fratture laterali del collo femore
  • Ho presentato due relazioni al CIO 2008 dal titolo: “Fratture laterali di collo femore blocco statico distale: considerazioni sulle reali indicazioni” e  “Dinamic T: una nuova realtà”.
  • Ho presentato il nuovo sistema di inchiodamento delle fratture di femore durante il Workshop della CITEFFE durante lo svolgimento del congresso CIO 2008
  • Ho presentato una relazione al 101 congresso SOTIMI 2008 dal titolo:”Le fratture laterali del collo femore: il blocco statico”.
  • Ho presentato una relazione al 2° congresso AITOG di Siena 2008 dal titolo: “Le fratture laterali di collo femore: blocco statico VS blocco dinamico”.
  • Ho organizzato e coordinato in qualità di responsabile scientifico, il corso tenutosi a Vicenza in Aprile 2008 presso Hotel Viest dal titolo “innovazioni in traumatologia”
  • Sono stato invitato in qualità di relatore all’incontro degli Allievi di Pietrogrande a Milano nel 2009 dove ho presentato una relazione dal titolo”Storia ed evoluzione dei sistemi per il trattamento delle fratture pertrocanteriche”;
  • Ho presentato una relazione al II TraumaMeeting OTODI di Rimini 2009 dal titolo:”Biomeccanica della stabilizzazione con monovite e doppia vite”
  • Sono stato invitato in qualità di relatore al congresso CIO 2010 con una relazione dal titolo:”La frattura del femore distale: trattamento con chiodo endomidollare”
  • Ho presentato nel 2010 una relazione al Congresso di chirurgia del piede e della caviglia di Bari dal titolo “Il Piede Torto Congenito tre anni di esperienza con il metodo Ponseti”
  • Ho presentato nel 2010 una relazione al III Trauma Meeting di Riccione dal titolo “Le fratture del pilone tibial nei traumi ad alta energia”.
  • Ho presentato nel 2010 una relazione al Congresso della società Italiana di Cirurgia del Piede e della caviglia dal titolo:” Impiego dei materiali bioriassorbibili nel retropiede e caviglia”
  • Nel 2012 sono stato invitato come relatore al corso della Mikai “Gli attuali orientamenti nella fissazione esterna” tenutosi a Trento dove ho presentato una relazione dal titolo: “La fissazione esterna di omero” .
  • Ho partecipato all’incontro di aggiornamento tenutosi a Vimercate (MI) il 24 Gennaio 2013 dal titolo “Le fratture per trocanteriche: una sfida al tempo nel tempo”
  • Ho partecipato al 1 congresso Orthopediatrics dal titolo “Patologie e casi clinici in Ortopedia pediatrica “ tenutosi a Bologno presso istiuti Rizzoli il 25-26Febbraio 2013
  • Hopartecipato al 1 corso di aggiornamento in Traumatologia organizzato dalla BIOMET presso ospedale di Ancona sulle Fratture prossimali- Omero distale e polso il 13 Aprile 2013
  • Ho partecipato al 32nd Annual Meeting of the European Paediatric Orthopaedic Society dal 17 al 20 Aprile in Athene
  • Ho presentato una relazione al 2 congresso nazinale dellaSIFE (Società Italiana di Fissazione esterna) tenutosi a Pacengo (VR) il 23 – 24 maggio 2013 con un lavoro dal titolo “OSTEOTOMIE PROSSIMALI DI FEMORE CON  FISSAZIONE ESTERNA”
  • Ho partecipato al corso “Il POaziente ortopedico protesizzato: gestione pre e post operatoria e del dolore alla luce della legge 38/2010” Tenutosi a Vicenzail 12 giugno 2013
  • Ho partecipato alla 141^ riunione SERTOT dal titolo “ Fratture  estremo prossimale dell’omero” “Revisione della protesi d’anca” svoltasi a Trieste dal 14 al 15 giugno
  • Ho partecipato in qualità di Docente del modulo di Ortopedia al Master universitario di Secondo Livello in “Chirurgia Tropicale e Delle Emergenze Umanitarie” Organizzato dall’Università di Verona in collaborazione con Medici senza Frontiere dall’8 al13 aprile 2013 nell’anno accademico 2012-2013
  • Ho partecipato in qualità di relatore al corso interaziendale ULSS 6 sul trattamento del politramuatizzato in particolare sulla gestione d’urgenza del trauma complesso di bacino
  • Ho partecipato in qualità di Relatore al Congresso “Pseudoartrosi diafisarie” svoltosi a Lecce il 15-16Novembte 2013 Organizzato dall’ASL Pugliese
  • Ha patercipato in qualità di relatore al corso WEBIN@R organizzato dalla BAIOMET sul trattamento delle fratture del III distale di tibia svoltosi a Genova il 17-18 Gennaio
  • Ho partecipato all’evento “le revisioni di ginocchio e le fratture periprotesiche Attuali sfide nella gestione della ricostruzione articolare” organizzato dalla DePuySynthes. VIEST Hotel 14/15 febbraio 2014-03-01
  • Ho partecipato in qualità di relatore all’evento “Difficult cases: fratture metaepifisatie dell’arto inferiore” Verona 28 febbraio 2014
  • Ho partecipato essendo parte del Consigliodirettivo,alla 145 SETOT svoltasi a Bolzano nel giugno
  • Ho partecipato al congresso EFORT 2014 tenutosi a Londra dal 4 al giugno 2014

Corsi di formazione

  • International Workshop: Reconstructive Surgery of Pelvis, Graz, Austria, 2000
  • Orthopaedics Microsurgical Techniques,, Torino, Italy, 2001
  • AO Basic Course, Jesolo, Italy, 2003
  • AO Advanced Course, Davos, Switzeland, 2005
  • Link Academy training Worlshop CFP, Int’l Dept. of Legal Medicine, Endo Clinic Hamburg, Germany, 2012
  • AO Trama Course – Pelvis & Acetabulum 9-12 September 2013 Graz Austria
  • 25Th Emile Leturnel Course and Workshop “Fractures of Acetabulum and pelvis – Lucerne, Ottobre 2013 Switzerland

Congressi Internazionali

  • EFFORT (2010)
  • EPOS (2003, 2010, 2011, 2012, 2013)
  • Symposium and Workshop (2000; 2002)

Pubblicazioni

 JOT

  1.  “Treatment of pertrocanteric fracture with the Endovis A. cephalomedullary nail: multicenter study of 1091 patients”. Journal Orthopaed traumatol (2007) 8:111-116“
  2. Septic Physeal Separation of Proximal Femur in a Newborn”. Journal Orthop Traumatol: (2009) Jun;10(2):105-10

Aggiornamenti CIO

 “Trattamento delle fratture laterali di collo femore”. Agg. Club Italiano Osteosintesi (2005) 11: S249-S250

Lo Scalpello

 “La fissazione esterna nelle lesioni traumatiche dell’anello pelvico e dell’acetabolo” (2003)

G.I.O.T.

  1. “Anca instabile neurologica in età pediatrica” 2003 29(suppl,1)
  2. “Artrodesi di tibio tarsica con chiodo endomidollare retrogrado: la nostra esperienza” 2009; 35: 72-78

Campi di interresse specifico

Principali interessi sono la chirurgia pediatrica dove ho una decennale esperienza sul trattamento delle patologie pediatriche comuni, difetti di sviluppo, paralisi cerebrali e trattamento ortesico per scoliosi (non chirurgica) e trattamento con metodica Ponseti del Piede Torto Congenito. In traumatologia ho una ottima esperienza su tutto l’ambito traumatologico (dal pediatrico all’anziano). Buona esperienza sulla patologia complessa di bacino con chirurgia dedicata e sulla gestione della traumatologia d’urgenza. Buona esperienza sulla protesica di anca. Nella mia esperienza professionale ho eseguito oltre 2000 interventi negli ambiti sovradescritti.

http://www.micaglioandrea.com/